Capa
Cadastro
Textos
Áudios
Autores
Mural
Escrivaninha
Ajuda
Textos
Texto

Un Lungo Addio Dell’Assenza Dal Cuore

C’è una bella ragazza che vive nella città,
c’è soltanto la bellezza dell’anima.
Viene da una buona famiglia,
con molta allegria, senza gelosia.

C’è una casa abbandonata cerca della spiaggia,
c’è soltanto l’aria fresca.
Preferice immaginare che la vita è una meraviglia,
senza l’odio, senza la bugia.

La ragazza ha i capelli biondi e lunghi,
ed anche ha i begli occhi che hanno conquistato molti cuori.
Lei è timida, generosa e brava,
ed anche è una poetessa.

È in quella casa abbandonata cerca della spiaggia,
dove le piace scrivere le sue belle poeme.
Ed anche dove le piace sognare col suo principe incantado.
Come sarà lui? Forte? Intelligente? Bello?

Lei passa ogni giorno immaginando
un’altra vita insieme al suo bello innamorato.
Con ogni goccia della lacrima ricorderà l’esperienza della vita,
la mancanza del’amore, la lettera senza importanza.

Lui sarà mio? Sarò amata? Sarai tu?
Posso dire addio alla solitudine?
Sono stanca d’aspettare un giorno più.
Tante domande senza risposte.

C’è un bel ragazzo che vive nel campo,
c’è soltanto il olffatto della natura, che è solamente sua.
Quando là fiori piove lui canta colla sua voce alta
e suona il piano con molta tristezza nell’anima.

Una canzone romantica colle parole forte che viene dal cuore.
Di un’amore sconosciuta, una speranza indecisa,
di un coraggio che già non ha, una canzone che dà solamente libertà.

Il ragazzo ha i capelli castani e corti,
ed anche ha i occhi grossi che hanno conquistato alcuni cuori.
Lui è gentile, forte ed intelligente,
ed anche è un cantante.

È in quella casa abbandonata cerca della spiaggia,
dove gli piace cantare le sue belle canzone.
Ed anche dove gli piace sognare colla sua principessa incantada.
Come sarà lei? Generosa? Brava? Bella?

Lui passa ogni momento immaginando
un’altra vita insieme alla sua bella innamorata.
Con ogni goccia di sudore ricorderà l’esperienza del lavoro,
l’assenza del denaro, la lettera senza francobollo.

Lei sarà mia? Sarò amato? Sarai tu?
Posso dire addio alla povertà?
Sono stanca d’aspettare un giorno più.
Tante domande senza speranza.

In quella spiaggia tra la notte scura
vive uno silenzio indimenticabile,
un’ombra che vola tra le nuvole e tra della luna,
la pioggia cade come le lacrime.

Due ragazzi che vegono di un mondo differente,
dove due cuori solitari troveranno l’amore.
Un mondo lungo dell’umanità,
dove troverà la tranquillità.

In questa notte nella spiaggia con tant’amore nel cuore,
la luna brillerà tra le nuvole.
La dolcezza delle loro labbra sono come le fragole,
i baci rubati quando partono, si ricordono solamente del dolore.

Il vento fresco del inverno soffierà nei loro capelli,
la sabbia nei loro piedi accarezzerà le loro pelli.
Nel conforto delle loro braccia potranno guardare
anche potranno sentire il cielo aperto colla sua mano portando pace.

I desideri che adesso apparteneranno di loro,
senza uscita, senza essere geloso.
Loro impareranno di amare da sè,
senza l’aiuto della gente.

La notte canterà una nuova canzone,
tra i loro sorrisi, e tra le loro lacrime.
Il suono del mare tranquillizzerà i nervi – un riposo nell’anima.
Il profumo del giardino avrà bei fiori – un riposo nell’aria.

In un’istante tutto cambierà,
le loro vite e la loro felicità.
Ancora un momento l’amore pare impotente,
di un lungo addio dell’assenza dal cuore.

Loro insieme conoceranno la purezza d’amore.
Senza le bugie, senza l’odio del mondo,
in questo giorno l’amore crescerà e crederà nel futuro.

Copyright@2005 Michelle Carreiro
Michelle Carreiro
Enviado por Michelle Carreiro em 27/04/2005
Código do texto: T13441
Enviar por e-mail
Denunciar

Comentários

Sobre a autora
Michelle Carreiro
Estados Unidos, 40 anos
285 textos (9094 leituras)
(estatísticas atualizadas diariamente - última atualização em 03/12/16 02:41)